Menú

Basefloor Level Fluid

Massetto autolivellante a base di anidrite, inerti a granulometria selezionata e additivi speciali che ne migliorano la lavorabilità conferendo al prodotto proprietà autolivellanti e antiritiro.

Caratterizzato da elevata stabilità dimensionale ed umidità residua prossima allo zero, risulta biocompatibile. Presenta elevate caratteristiche meccaniche, ottima conducibilità termica, messo in opera senza la necessità di prevedere l’impiego di rete elettrosaldata o giunti di dilatazione (per superfici inferiori a 400 mq), rispetto ai massetti cementizi si asciuga in tempi più rapidi con totale assenza di fessurazioni da ritiro.

Basefloor Level Fluid

Massetto autolivellante a base di anidrite, inerti a granulometria selezionata e additivi speciali che ne migliorano la lavorabilità conferendo al prodotto proprietà autolivellanti e antiritiro.

Caratterizzato da elevata stabilità dimensionale ed umidità residua prossima allo zero, risulta biocompatibile. Presenta elevate caratteristiche meccaniche, ottima conducibilità termica, messo in opera senza la necessità di prevedere l’impiego di rete elettrosaldata o giunti di dilatazione (per superfici inferiori a 400 mq), rispetto ai massetti cementizi si asciuga in tempi più rapidi con totale assenza di fessurazioni da ritiro.

Tipo di intervento

Adatto alla realizzazione di massetti in ambienti interni. Grazie alle sue caratteristiche di fluidità e di elevata conducibilità termica, risulta particolarmente indicato per la posa su pannelli radianti a pavimento, permettendo un risparmio di tempo nella sola messa in funzione dell’impianto (5-7 giorni dopo la posa del massetto in anidrite – minimo 21 giorni dalla posa del massetto tradizionale).

Sul massetto fluido possono essere posati, dopo un periodo di essiccazione di 7 giorni per ogni centimetro di spessore, tutti i comuni tipi di pavimentazione: piastrelle, pietra naturale, moquette, PVC, linoleum, parquet o laminato.