Menú

Acry 4

Finitura riempitiva uniformante

Acry 4 è un prodotto di finitura per esterni, pigmentato, a base di resine acriliche in dispersione acquosa ed inerti altamente riempitivi. Idoneo come finitura uniformante, consente di ottenere finiture con elevato potere mascherante su supporti ove precedentemente siano stati asportati vecchi rivestimenti o pitture, in presenza di eventuali imperfezioni dovute a rappezzi o disomogeneità superficiali delle pitturazioni sottostanti. Dotato di buona idrorepellenza e traspirabilità al vapore acqueo, è un prodotto ad altissime prestazioni ed elevata copertura che consente di rendere le pareti come nuove in sole due mani. E’ concepito con Tecnologia Anti-Alga, protezione contro i microrganismi e contro la crescita di alghe e muffe, con un ampio spettro di azione. E’ colorabile mediante Sistema Tintometrico Color Meter Pro di Chiraema e potenziato con Tecnologia Coloresist by Chiraema che assicura:

– maggiore tenuta del colore nel tempo

– colorazione standardizzata

– sicurezza della riproducibilità della tinta

– maggiore copertura

– gamma di colori illimitata.

Guarda il video


Informazioni

Campi d'impiego

Applicabile su:

  • Intonaci sia nuovi che vecchi

  • Superfici in calcestruzzo.

  • Vecchie pitture e rivestimenti in pasta o minerali, asciutti, consistenti e ben coesi.

  • Supporti assorbenti di varia natura minerale.

Applicare su supporti stagionati da almeno 28 giorni.

Preparazione del supporto

Supporti nuovi finiti a civile e stagionati.

Pulire asportando ogni traccia di polvere. In presenza di superfici molto assorbenti pretrattare con fissativo

isolante (vedi Isoplast Acrilico o Isolsov) ed attendere 12 ore prima di rifinire con Acry4.

Supporti già trattati e/o parzialmente degradati.

Asportare le parti non perfettamente aderenti, lo sporco, le efflorescenze saline e le precedenti pitture in fase di sfogliamento; effettuare il ripristino delle zone danneggiate con idonei prodotti per la rasatura (vedi Rasaprò), trattare con un fissativo isolante (vedi Isoplast Acrilico o Isolsov) ed attendere 12 ore prima di rifinire con Acry4.

Finitura

Applicare 2 mani di Acry4 opportunamente diluito con acqua pulita (1° mano ca. 20-30 % / 2° mano ca. 15-20%) con un intervallo di circa 6-8 ore una dall’altra.

Il prodotto può essere applicato con rullo o pennello e si raccomanda di avere cura di esercitare con l’attrezzo una buona azione meccanica sul supporto in modo da consentire un buon ancoraggio.

Avvertenze

Assicurarsi che i supporti siano perfettamente stagionati. Non applicare in previsione di pioggia ed evitare le applicazioni sotto l’azione diretta del sole. Si raccomanda di proteggere le superfici da pioggia ed umidità per 48 ore circa.

Immagazzinamento e conservazione

Il prodotto è confezionato in imballi idonei. Ogni confezione è etichettata e riporta il codice di produzione che identifica l’impianto e il lotto di produzione. Il prodotto deve essere tenuto al fresco, al riparo dal gelo, nelle confezioni originali ben chiuse.

Conformità

Dati Tecnici

Applicazione

Rullo - Pennello

Confezioni

l 5 - l 14

Colore

tinte cartella - ottenibile mediante il Sistema Tintometrico Color Meter Pro

INDICAZIONI PER L'APPLICAZIONE

Temperatura di applicazione

da +5°C a +35°C

Umidità relativa dell'ambiente

<75%

Temperatura del supporto

min. +5 °C / max. +35 °C

Umidità del supporto

<10%

Temperatura di conservazione

in imballo originale - min. +5 °C / max. +30 °C

Diluizione in volume

con acqua: 1a mano ca. 20-30 % / 2a mano ca. 15-20%

Sovrapplicazione

dopo 6-8 ore

Essiccazione a 23°C / 65% U.R.

asciutto 8-12 ore / indurito 18-24 ore

Resa teorica

ca. 5-6 mq/l per mano

Pulizia attrezzi

acqua subito dopo l'uso

...

PRESTAZIONI TECNICHE

Peso specifico

1,7 ±0,05 kg/l secondo EN ISO 2811-1

Viscosità di fornitura

tixotropica

Permeabilità all'acqua

Classe W2 - media (0,1-0,5 kg/m²*h0,5 secondo EN 1062-3)

Granulometria

800 μm secondo EN ISO 1524

Grado di Trasmittanza vapore acqueo

Classe V2 - media (secondo EN ISO 7783-2)

Resistenza alla fessurazione

Classe A0 (non pertinente secondo EN 1062-7)

Permeabilità all'anidride carbonica

Classe C0 (non pertinente secondo EN 1062-6)

Resistenza al lavaggio

> 5000 cicli (secondo UNI 10560)

Resistenza

buona all'acqua ed agli agenti atmosferici

Pallet

33 latte da L 14

COV

< 40 gr/l (2010) Cat. c: pitture per pareti esterne di supporto minerale - base acqua (Dir. 2004/42/CE)

I dati contenuti sulle presenti schede tecniche si riferiscono a prove di laboratorio. Le indicazioni e le modalità riportate possono essere soggette a modifiche nel tempo in funzione di eventuali miglioramenti delle tecnologie produttive. L'applicazione dei prodotti ha luogo al di fuori del nostro controllo non potendo intervenire direttamente sulle condizioni dei cantieri e sull’esecuzione dei lavori. Tutte le indicazioni sono di carattere generale, non vincolano in alcun modo la nostra azienda e pertanto la responsabilità ricade esclusivamente sul cliente. Si consiglia una prova preventiva del prodotto al fine di verificarne l’idoneità all’impiego previsto. Il servizio tecnico è a disposizione per fornire informazioni aggiuntive.

Vuoi sapere quante confezioni di Acry 4 ti servono?

Calcolalo subito

Superfice da coprire in Mq