Menú

Travertino

Rivestimento decorativo minerale in pasta

Rivestimento per la decorazione di interni ed esterni di pregio, riempitivo, pronto all’uso, a base di calce, speciali resine in dispersione acquosa, sabbie di marmo, inerti selezionati e additivi reologici, che consentono la realizzazione di finiture con un particolare effetto estetico, poroso e rigato, che permette di riprodurre le venature tipiche della pietra naturale Travertino. Grazie alla sua composizione Travertino è un prodotto naturale, altamente traspirante, resistente ai sali disgreganti per la muratura e ai cicli gelo e disgelo, inattaccabile da muffe e funghi. Assicura lunga durata nel tempo. È caratterizzato da un’alta diffusione del vapore. E’ dotato di ottima adesione al supporto. Si presta a realizzazioni di finiture personalizzate per tipologia di applicazione e velature, rese possibili dalla maestria dell’artigiano esecutore. E’ idoneo per la sovrapplicazionedi velature per ottenere sfumature cangianti e riflessi perlacei o opachi, in linea con il gusto del committente e degli architetti. Rappresenta una valida alternativa alla classica tinteggiatura e conferisce pregio estetico agli edifici e agli ambienti. Offre sia un vantaggio estetico (poiché si caratterizza per un impatto estetico armonico, monumentale ed elegante) che funzionale (garantendo un’adeguata protezione dall’umidità). E’ un prodotto ecosostenibile e adatto per la Bioedilizia.


Informazioni

Campi d'impiego

Impiegato per decorazioni di superfici interne ed esterne, per la realizzazione di rivestimenti caratterizzati da una finitura compatta, similare ad una pietra di marmo. Da applicare su supporti quali intonaci cementizi, a base calce o anche su intonaci a base gesso previa dovuta preparazione.

Preparazione del supporto

Il supporto deve essere solido, ancorato, privo di polvere, di unto e di sostanze grasse. Gli intonaci finiti a “civile” e macroporosi vanno preventivamente rasati (vedi Rasaprò). I supporti sfarinanti vanno preventivamente consolidati con l’applicazione di un isolante a solvente (vedi Isolsov). Per la posa su sottofondi rasati è opportuno assicurarsi che questi non siano troppo assorbenti. Su fondi a base gesso o assorbenti, applicare una mano di isolante fissativo (vedi Isoplast).

Applicazione

Il prodotto è pronto all’uso, occorre solo rimescolare brevemente prima della posa.

Applicare una mano a rasare di Travertino con frattone di acciaio, in modo da uniformare l’assorbimento e livellare la superficie. Eliminare eventuali imperfezioni o accumuli di materiale.

Dopo almeno 12 ore, applicare una seconda mano di prodotto “a zero” ed a fresco applicare la terza mano di spessore maggiore. A fresco utilizzare una spatola in poliuretano ad effetto travertino per realizzare la finitura desiderata. Ad appassimento della superficie, dopo circa 30-45 minuti, lisciare la superficie con spatola in acciaio inox nello stesso senso di applicazione impiegato con la spatola in poliuretano.

A superficie asciutta applicare una velatura silossanica o una cera per ottenere un migliore effetto estetico.

Avvertenze

Assicurarsi che i supporti siano perfettamente asciutti. Non applicare con temperatura inferiore a +10°C o superiore a +30°C, con umidità >75%. Non lavorare in giornate ventose o in previsione di pioggia, non applicare su superfici calde, sotto l’azione diretta del sole, ma usare dispositivi di protezione adeguati (teli frangisole/frangivento). Proteggere le superfici dalla pioggia per almeno 48 ore.

Per evitare leggere differenze di tonalità, le superfici ampie vanno realizzate con prodotto proveniente da un unico lotto. Evitare l’applicazione del materiale su una stessa facciata in tempi o condizioni ambientali diversi, poiché ciò potrebbe causare leggere variazioni di colore.

Immagazzinamento e conservazione

Il prodotto è confezionato in imballi idonei. Ogni confezione è etichettata e riporta il codice di produzione che identifica l’impianto e il lotto di produzione. Mantenere in luogo fresco e asciutto. È necessario mantenere l’integrità dell’imballaggio.

Dati Tecnici

Applicazione

Frattone acciaio - Frattone poliuretano ad effetto “travertino”

Confezioni

kg 20

Colore

tinte pastello

INDICAZIONI PER L'APPLICAZIONE

Temperatura di applicazione

da +10°C a +30°C

Umidità relativa dell'ambiente

<75%

Temperatura del supporto

min. +5 °C / max. +35 °C

Umidità del supporto

<10%

Temperatura di conservazione

in imballo originale - min. +5 °C / max. +30 °C

Consumo

ca. 2,5-3,0 kg/mq

Diluizione

pronto all'uso

Essiccazione a 23°C / 65% U.R.

10-15 ore

Pulizia attrezzi

acqua subito dopo l'uso

PRESTAZIONI TECNICHE

Viscosità

pasta tixotropica

pH

8-9

Resistenza

ottima all'acqua ed agli agenti atmosferici

COV

< 40 gr/l (2010) Cat. c: pitture per pareti esterne di supporto minerale - base acqua (Dir. 2004/42/CE)

Pallet

33 latte da kg 20

I dati contenuti sulle presenti schede tecniche si riferiscono a prove di laboratorio. Le indicazioni e le modalità riportate possono essere soggette a modifiche nel tempo in funzione di eventuali miglioramenti delle tecnologie produttive. L'applicazione dei prodotti ha luogo al di fuori del nostro controllo non potendo intervenire direttamente sulle condizioni dei cantieri e sull’esecuzione dei lavori. Tutte le indicazioni sono di carattere generale, non vincolano in alcun modo la nostra azienda e pertanto la responsabilità ricade esclusivamente sul cliente. Si consiglia una prova preventiva del prodotto al fine di verificarne l’idoneità all’impiego previsto. Il servizio tecnico è a disposizione per fornire informazioni aggiuntive.

Vuoi sapere quante confezioni di Travertino ti servono?

Calcolalo subito

Superfice da coprire in Mq











Secured By miniOrange